barzellette

Citazioni, indovinelli, humor, etc.. etc..

barzellette

Messaggioda paolaz » ven 22 mag 2009, 11:09

Dottore,dottore!Mia moglie ha la febbre..è alta?bè insomma..1,65

Una vecchietta che avrà minimo un ottantina d'anni, ma bella arzilla, entra in una farmacia di Venezia e domanda al farmacista: - Gav'à voi altri l'aspirina? - Si, certo che l'abbiamo - E gav'à i antidoloriferi? - Abbiamo anche quelli signora - El Viagra? Gav'à il viagra? - Si, però li ci vuole la ricetta del dottore! - E gav'à par caso e medicine par i reumatismi? - Li abbiamo! - Oh.... el me diga.... il gel par le emorroidi, ghe xè? - C'è, c'è.... - E la purga par andar de corpo? - Ma certo! - I antidepressivi? - Per quelli ci vuole la ricetta! - I soniferi? - Abbiamo sia quelli con ricetta che senza! - E le gocce, par aumentar a memoria? - Si ci sono anche quelle! - I pannolini par l'incontinenza? - Ma lei scherza, signora? Certo che ci sono! - E gav'à.... A questo punto il farmacista perde la pazienza e dice: "Signora, mi stia a sentire, lei è entrata nella migliore farmacia di Venezia, noi abbiamo tutto, ma proprio tutto! Adesso mi vuole dire cosa le serve davvero?" "El vede, - risponde la signora - sabato prosimo me sposo col Bepi, che el ga 95 anni! Volevo saver se posso far qua da voi altri la lista de nozze!"


Un tale dal dentista: «Dottore, mi raccomando, niente anestesia, cloroformio o altri perditempo, voglio solo che prenda le pinze, afferri bene il dente e lo strappi via, e basta!» «Beh, accidenti, questo si chiama essere dei veri stoici, d'accordo, come vuole, allora mi faccia vedere questo benedetto dente» «Certo, Dottore!» E, rivolto alla moglie: «Cara, apri bene la bocca e mostra il dente che ti duole!»
Avatar utente
paolaz
 
Messaggi: 759
Iscritto il: lun 28 apr 2008, 13:22
Località: prov vicenza

Re: barzellette

Messaggioda roma19746 » mer 15 dic 2010, 17:25

Un cieco è con il suo cane fermo ad un semaforo in attesa del verde pedonale. Passa il verde alcune volte ma il cane resta fermo. Ad un tratto il cane, malgrado il rosso pedonale, si muove bruscamente portando il cieco nel denso traffico tra le tante proteste degli automobilisti. Riescono a raggiungere l'altro marciapiedi. Il cieco allora si ferma e si appresta a dare un bocconcino al cane. Un signore che ha visto tutta la scena interviene dicendo: scusi, il cane le ha fatto correre un brutto pericolo e lei lo premia con un bocconcino? Io piuttosto gli avrei dato un calcio nel sedere!Il cieco: è proprio per questo cerco di capire dov'è la testa. :ciao :ciao
Memento audere semper!
Rodolfo
Avatar utente
roma19746
 
Messaggi: 438
Iscritto il: lun 1 dic 2008, 2:20
Località: Pescara

Re: barzellette

Messaggioda sf2l » sab 17 nov 2012, 12:05

un vecchietto va a confessarsi e racconta al prete:
Vede padre, anni fa, durante la guerra, mi si presento' davanti una giovane ragazza ebrea. mi chiese di aiutarla a sfuggire ai nazisti, e io la ospitai in casa mia, le preparai un divano in soffitta e la nascosi ai tedeschi e anche ai fascisti
e il prete risponde "figliolo, non c'e alcun peccato in questo, anzi hai fatto un'opera di bene ad aiutare quella poveretta"
il vecchietto prosegue: "Non e' tutto padre. Per ripagarmi della ospitalita' la ragazza si offri' di compensarmi con favori sessuali, e io accettai, e da quella volta facemmo sesso fuori del matrimonio, molte volte, anche la domenica".
Il prete dice "certo questo non e' bene, pero' quando si e' giovani e ci si trova in emergenza, in situazioni forzate dalle circostanze, un cedimento alle pulsioni della carne puo' essere comprensibile, e se ti penti sinceramente, ti posso assolvere"
Il vecchietto dice "Grazie padre, questo mi toglie un grosso peso dalla coscienza..... e mi dica... pensa che sia il caso di dirle che la guerra e' finita?
sf2l
 
Messaggi: 368
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 2:17

Re: barzellette

Messaggioda pgreg » sab 17 nov 2012, 19:55

:clap
Immagine
Avatar utente
pgreg
 
Messaggi: 3945
Iscritto il: dom 13 apr 2008, 11:34

Re: barzellette

Messaggioda sf2l » mer 18 feb 2015, 21:12

Come mori' Aladino?


Un giorno Aladino andava a spasso per il deserto attorno a Baghdad.
Sul piu' bello vide una grotta. Scese dal cammello e ci entro'
Nella grotta trovo' una meravigliosa lampada d'oro.
La strofino'.
Dalla lampada usci' na nuvoletta di fumo rosa, e subito comparve un genio che disse ad Aladino:
"Parla, Padrone, la tua parola e' un ordine per me. Posso eseguire tre tuoi desideri"

E Aladino esclamo': "Mi venisse un colpo!"
:mrgreen:
sf2l
 
Messaggi: 368
Iscritto il: mar 20 gen 2009, 2:17

Re: barzellette

Messaggioda adolfo » gio 19 feb 2015, 1:21

Dal dottore:
“Dottore , mia moglie sta diventando sempre più sorda , a volte le rivolgo la parola ma non mi risponde. Cosa possiamo fare , è anche permalosa e non vorrei farglielo capire.”
“Semplice- dice il dottore – mettiamo un apparecchio negli occhiali senza che lo sappia , dobbiamo solo sapere come regolarlo alla giusta potenza”.
“Facciamo così :– continua il dottore – questa sera quando rientra rivolge un saluto all’inizio del corridoio , se sua moglie non risponde fa due passi e ripete il saluto. Continua finchè sua moglie non risponde. Misurando poi la distanza saprò regolare l’apparecchio”.
Il marito rientra e comincia: .
“Buona sera cara , cosa c’è per cena?”.
Nessuna risposta. Fa allora due passi e ripete:
“Buona sera cara , cosa c’è per cena?”.
Ancora nessuna risposta. Fa altri due passi e ripete:
“Buona sera cara , cosa c’è per cena?”.
Ancora niente. Entra in cucina.
“Buona sera cara , cosa c’è per cena?”.
“Pollo con patate , porca miseria , è la quarta volta che te lo dico”.
adolfo
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab 19 apr 2008, 17:58

Re: barzellette

Messaggioda pgreg » gio 19 feb 2015, 3:30

Immagine
Immagine
Avatar utente
pgreg
 
Messaggi: 3945
Iscritto il: dom 13 apr 2008, 11:34

Re: barzellette

Messaggioda monicalamb » gio 19 feb 2015, 20:26

IL TEST DELLA VASCA DA BAGNO

Durante una visita ad un reparto psichiatrico, un visitatore domando' al capo sala come facessero a stabilire se un paziente dovesse essere ricoverato.
"Vede", rispose il capo sala, "riempiamo una vasca da bagno e quindi forniamo al paziente un cucchiaino da caffe', una tazza da the ed un secchio e gli chiediamo di svuotarla".
"Ahhh, capisco.." disse il visitatore. "Una persona normale userebbe il secchio perche' e' piu' grande.."
"No". Disse il caposala. "Una persona normale toglierebbe il tappo! Preferisce un letto vicino alla finestra?"

Chi si e' aggiudicato il letto accanto al mio??
:ciao
Monica
Avatar utente
monicalamb
 
Messaggi: 1674
Iscritto il: dom 27 apr 2008, 8:54
Località: Ferrara

Re: barzellette

Messaggioda pgreg » ven 20 feb 2015, 2:20

Immagine
Immagine
Avatar utente
pgreg
 
Messaggi: 3945
Iscritto il: dom 13 apr 2008, 11:34

Re: barzellette

Messaggioda adolfo » ven 20 feb 2015, 14:33

Volo Londra-New York.
L’hostess entra tutta trafelata in cabina di pilotaggio:
“C’è una passeggera bionda che si è trasferita dalla seconda classe alla prima e non se ne vuole andare , dice che lei è bionda e bella e che quindi deve viaggiare in prima classe!”.
“Hai detto che è bionda? – interviene il comandante – “Anche mia moglie è bionda , ci penso io”.
Si alza e va a parlare con la signora.
Dopo pochi secondi la signora ritorna tranquillamente al suo posto ed il comandante rientra tutto soddisfatto in cabina.
“Ma come hai fatto?” esclama , stupita , l’hostess.
“Niente , le ho detto che la prima classe non va a New York”.
adolfo
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab 19 apr 2008, 17:58

Re: barzellette

Messaggioda pgreg » ven 20 feb 2015, 23:21

Immagine
Immagine
Avatar utente
pgreg
 
Messaggi: 3945
Iscritto il: dom 13 apr 2008, 11:34

Re: barzellette

Messaggioda bjelico » lun 23 feb 2015, 17:13

Due medici hanno appena fatto l'amore.
Lui: Cara, si vede che sei una ginecologa!! Ti sei mossa veramente bene !!
Lei: Caro, si vede che sei un anestesista !! Non ho sentito niente !!!
Ultima modifica di bjelico il lun 23 feb 2015, 21:37, modificato 1 volta in totale.
BEPPE
Avatar utente
bjelico
 
Messaggi: 1700
Iscritto il: lun 9 mar 2009, 20:39
Località: Francolino (FE)

Re: barzellette

Messaggioda adolfo » lun 23 feb 2015, 21:22

Nel paese di Sant’Ilario un uomo scompare. La moglie si reca dai carabinieri per denunciare la scomparsa.
Qualche giorno dopo viene ritrovato in un canale il corpo di un uomo. La salma viene portata all’obitorio ed i carabinieri convocano la moglie per il riconoscimento.
La salma è coperta solo da un lenzuolo , i carabinieri cominciano lentamente a scoprirla partendo dalla testa.
La moglie: “…Non mi sembra lui.., No , credo di no..”
I carabinieri continuano a scoprire…
La moglie “…No .. , Non direi…”
……..
“Ma no , questo qui , non è neanche di Sant’Ilario!”
adolfo
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab 19 apr 2008, 17:58

Re: barzellette

Messaggioda adolfo » lun 2 mar 2015, 18:19

In treno, una suora ed una donna di mondo sono nello stesso scompartimento.
Durante il viaggio entrano in confidenza e la mondana parla della sua vita:
“Vede , sorella , questa collana? L’ho avuta per una notte d’amore.”
La suora strabuzza gli occhi.
“Non deve fare quella faccia- continua la mondana – è stato così anche per questi orecchini , e pure per la mia pelliccia”.
Alla fine del viaggio ognuna va per la sua strada.
Rientrando al convento , la suora incontra sul cancello il prete del convento.
Questi , notando l’espressione alquanto strana , le chiede:”
“Suo Cecilia , perché ha quella faccia così buia?”.
“Vai a quel paese te ed i tuoi cioccolatini”
adolfo
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab 19 apr 2008, 17:58

Re: barzellette

Messaggioda adolfo » gio 5 mar 2015, 20:07

Guerra del '15-'18.
Nelle trincee delle montagne venete , un soldato , originario di quelle valli , prova per l’ennesima volta a convincere il tenente:
“Sior tenente , l’è due anni che non vado in licensa , la mia morosa la sta in questa valle , c’è la neve , con gli sci vado a valle in 10 minuti , me dà la licensa?”.
Alla fine il tenente si arrende:
“E va bene , vai giù a valle , ma domani torni e … mi racconti tutto quello che ha fatto con la tua fidanzata”.
Il soldato inforca gli sci , scende a valle e il giorno dopo torna a rapporto dal tenente.
“Allora?- dice il tenente – dai raccontami..!”
“Sior tenente , cosa vuole , l’era due anni che non la vedevo , sono arrivato là , siamo andati a letto e abbiamo fatto l’amore!”
“Dai .. dimmi … e dopo?”.
“Dopo , le ho detto che l’era due anni , eravamo a letto abbiamo fatto l’amore!”
“E poi .. dai .. racconta”.
“Ma lei sa cosa vuol dire due anni? Eravamo a letto , abbiamo fatto l’amore!”
“E dopo?”
“Due anni , sior tenente , due anni , abbiamo fatto l’amore…nel letto”
“Dimmi.. e poi”.
“Dopo mi son cavato gli sci dai piedi”
adolfo
 
Messaggi: 93
Iscritto il: sab 19 apr 2008, 17:58


Torna a Spigolature

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron